Conto alla rovescia per l'apertura dell'Osservatorio Polifunzionale del Chianti "

È iniziato il conto alla rovescia per l’apertura dell’Osservatorio Astronomico del Chianti, che si collocherà all’interno del Parco Botanico del Chianti sulla collina di Montecorboli. Il progetto nato per iniziativa del gruppo Astrofili il Borghetto verrà finanziato dalle amministrazioni comunali di Barberino Val d’Elsa ,Tavarnelle Val di Pesa e Castellina in Chianti, con il contributo di istituti bancari ed imprese della zona.

Con la’adesione dell’Associazione Ludica ONLUS, del Dipartimento di Astronomia e Scienze dello Spazio di Firenze e dell’IIS San Govanni Bosco di Colle di Val D’Elsa il progetto è cresciuto divenendo Osservatorio Polifunzionale del Chianti e comprendendo oltre all’astronomia il settore meteo e geologico-ambientale

L’investimento per il primo lotto è di 118.000 euro e dopo la scadenza dei termini per la presentazione delle offerte la gara è stata aggiudicata, i lavori consegnati e il cantiere aperto. L’Osservatorio Polifunzionale del Chianti sarà grande 150 metri quadrati e sarà realizzato secondo i principi della bioarchitettura e avrà una struttura interamente realizzata in legno. Al suo interno vi sarà un’aula per le conferenze e un’aula didattica attrezzata per le scolaresche. Significativa la strumentazione astronomica di cui l’Osservatorio del Chianti sarà dotato oltre alle apparecchiature geosismiche e meteorologiche concepite sia per l’attività scientifica sia per la parte più didattica e divulgativa. La cupola e avrà un diametro di 7 metri e mezzo. Ci sarà anche una terrazza panoramica e, sempre per l’osservazione all’aperto, un prato interno.

Maggiori informazioni sul progetto qui.

  Coordinamento delle associazioni astrofile della Toscana.
© 2006 C.A.A.T. Webmaster: Luz Marina Tinjaca'

INFO Privacy accessibilitA'