Domenica 16 Dicembre 2018 - Convegno del CAAT
Torniella (GR)

 

L’edizione 2018 del convegno annuale del Coordinamento Associazioni Astrofile della Toscana si terrà domenica 16 dicembre a Torniella (GR), nel contesto del  terzo festival d’inverno in Val di Farma.

Il convegno è aperto a tutti coloro che hanno passione per l’astronomia e il cielo notturno. Si veda sotto la sezione “date importanti” per partecipare.

 

Come arrivare

Torniella si trova in Val di Farma, a metà strada fra Siena e Grosseto, sulla ex statale senese-aretina. Si arriva da nord raggiungendo Monticiano e proseguendo in direzione Roccastrada per 14 km, oppure da sud (o dalla costa) Raggiungendo Roccastrada e proseguendo verso nord per 13 km.
Si raccomanda di evitare la quattro corsie Siena-Grosseto, che taglia sì la valle, ma molto più a est rispetto alla sede del convegno.
Invitiamo i partecipanti a considerare la possibilità di condvidere le auto, facendo in particolare riferimento ai partecipanti da Siena e Piombino, che sono i più vicini alla sede dell’evento.
Per chi scende dalla Valdera, è possibile tagliare da Volterra-Casole- immettendosi nella strada regionale “traversa maremmana” e riallacciandosi alla SP73 sotto Rosia. Itinerario molto panoramico, ma non raccomandabile d’inverno date le numerose curve.

La Val di Farma

La valle ha dato i natali al progetto della BuioMetria partecipativa nel 2008 e gode di ottime condizioni di cielo notturno, oltre che di peculiarità naturalistiche notevoli e poco note, quali il sito preistorico de La Pietra, alcune ferriere medievali, la riserva naturale statale del Belagaio, nonché le più conosciute terme di Petriolo.

Sede del convegno

Sala musica dell’Associazione filarmonica popolare Torniella (capienza 80 posti seduti)

Programma della giornata

  • ore 10 inizio lavori
  • ore 13 pausa pranzo

 presso Trattoria il Boscaiolo (a 150 m dalla sede del convegno),con combinazione di menu tipico maremmano e specialità andaluse (il cuoco è uno chef stellato da Granada)

  • ore 14 ripresa lavori 
  • assemblea CAAT
  • ore 17.30 termine lavori

In caso di tempo buono, qualora i partecipanti siano d’accordo, è possibile organizzare una breve visita guidata del paese (20 minuti, subito dopo pranzo).

Opportunità

§  Il convegno si inserisce nella cornice del terzo Festival d’Inverno in Val di Farma, una manifestazione interdisciplinare di animazione e promozione del territorio, organizzata dallo stesso gruppo promotore della BuioMetria Partecipativa. L’evento prevede sia interventi “locali” (ad esempio gli usi civici dei paesi, con la mappa di comunità della valle, o la costruzione della pallina dell’antico gioco della palla a 21, diffuso anche in zone del nord Toscana come Lucchesia o Garfagnana), sia interventi “globali” (come collegamenti in streaming con centri di ricerca su tecniche avanzate di visualizzazione 3D per allestimenti museali virtuali), assieme a intrattenimento vario (escursioni in caso di tempo buono, e al chiuso giochi, gare di ballo e musica dal vivo).

§  Chi fosse interessato, è invitato ad arrivare a Torniella già nel pomeriggio di sabato, in cui si avrà uno spazio associazioni (per cui gli organizzatori del festival possono offrire uno spazio anche per pubblicizzare le rispettive attività di osservazione e divulgazione astronomica). E’ possibile pernottare in agriturismo o affittacamere a Torniella e Piloni -a 1.5 km da Torniella- a tariffe modiche (stiamo inoltre verificando la possibilità di ottenere uno sconto per i membri CAAT).

Date importanti

Per questioni organizzative, si invitano gli interessati a comunicare entro la data del 7-12-2018:
a- l’interesse a partecipare al convegno (e al pranzo), indicando i numeri di persone (a Mauro Bachini, coordinatore CAAT –  mauro.bachini@libero.it)
b- il riassunto di un’eventuale proposta di intervento (a Mauro Bachini, coordinatore CAAT –  mauro.bachini@libero.it)
d- l’interesse a pernottare prima o dopo il convegno (indicando numero di persone e tipo di sistemazione richiesta, scrivendo a info@pibinko.org).

Soggetti promotori e organizzatori

Il convegno è promosso dal CAAT con il supporto organizzativo di pibinko.org, Pro Loco Piloni-Torniella e Associazione Filarmonica Popolare Torniella. 

Ovviamente l'invito a partecipare e' esteso alle varie associazioni toscane  aderenti  e non aderenti al CAAT 

che ha intenzione di portare una relazione  e' pregato di prenotarsi nei tempi sopra indicati 

Alla fine del convegno saranno pubblicati sul sito Astrocaat   gli atti con le relazioni presentate in sede di convegno.

Nei prossimi giorni saranno definiti gli interventi e l'ordine del giorno  dell'assemblea CAAT.


Mauro Bachini

Coordinatore CAAT 


  Coordinamento delle associazioni astrofile della Toscana.
© 2006 C.A.A.T. Webmaster: Luz Marina Tinjaca' Ramirez

INFO Privacy accessibilitA'